Marcello Manna: “Giusto ridare dignità alle periferie abbandonate da troppi anni”

0
73

Rende – Arrivano buone notizie dall’assessorato ai lavori pubblici guidato da Pino Munno. Sono state infatti aggiudicate le gare che riguardano la “Realizzazione di nuovi loculi cimiteriali” e quella per il “miglioramento e adeguamento delle infrastrutture di base a servizio delle aziende agricole e silvicole del comparto territoriole di Nogiano- Monticelli- Frattini- Cucchiano”. Ed è così che a breve inizieranno i lavori per realizzare due piccoli edifici per i loculi cimiteriali. Il primo, a pianta “trapezoide” con struttura perimetrale in c.a in opera di inserimento di 40 loculi prefabbricati in cemento e 5 loculi gettati in opera, con copertura in prevalse e sovrastante tetto giardino in continuazione del terreno adiacente nella parte soprastante lato sud. E il secondo lavoro prevede 35 loculi da realizzare nella parte interna del cimitero lato Nord, con struttura prefabbricata in acciaio e loculi in vetroresina e rifiniture esterne in marmo. Il termine previsto per l’esecuzione di questi lavori è quello di 90 giorni, ma il sindaco di Rende Marcello Manna, naturalmente, ha raccomandato tempi rapidi per la realizzazione di loculi che sono fondamentali per affrontare al meglio l’emergenza che si è venuta a creare nel cimitero di Rende. L’altra buona notizia è l’aggiudicazione della gara che consentirà l’adeguamento delle infrastrutture viarie che svolgono un ruolo strategico per il miglioramento delle condizioni di accesso e di lavoro all’interno dei comparti agricolo e silvicolo nelle località di Nogiano, Monticelli, Frattini e Cucchiano. Sarà l’occasione per mettere in atto dei lavori strutturali importanti sulle strade di queste periferie che aspettano da anni una riqualificazione importante. Ed esattamente saranno spese 170mila euro circa di bitumazione per tutte queste zone di periferia su citate. Ricordiamo, infatti, che l’amministrazione Manna per il programma di Sviluppo Rurale è riuscita ad intercettare il finanziamento regionale di 220mila euro. Il sindaco di Rende Marcello Manna sottolinea che “uno dei tanti obiettivi da raggiungere della mia amministrazione è quello di ridare dignità a periferie abbandonate da troppi anni”.