Rio Marina, che fine ha fatto la Casa della Salute?

0
152

Il Centro sanitario di Rio Marina è tuttora ospitato nei locali della Pro Loco, ad eccezione della Continuità assistenziale (ex Guardia medica) che fu trasferita “temporaneamente” a Porto Azzurro. Era il 10 gennaio 2017, ma ora, quella che doveva essere una soluzione temporanea di sei mesi, sta diventando sempre più stabile. Gli spostamenti si resero necessari per consentire l’esecuzione dei lavori nella sede di Piazza Vittorio Emanuele con la sua trasformazione in Casa della Salute. Sono trascorsi più di tredici mesi e tutto lascia intendere che i lavori siano terminati, seppure andati avanti a singhiozzo e con continue fermate e riprese. Per questo all’Azienda USL Toscana nordovest chiediamo quanto sarà aperta la Casa della Salute di Piazza Vittorio Emanuele. La situazione precaria nella sede della Pro Loco e la Guardia medica traslocata a Porto Azzurro sta passando ogni limite e mette i cittadini in una condizione insopportabile, così come lo è per gli operatori del settore: medici di medicina generale, pediatra, infermieri, addetti al Cup. In conclusione, i disagi finora sono stati accettati con pazienza perché l’obiettivo dell’Azienda USL è fornire strutture socio-sanitarie sempre più corrispondenti alle esigenze delle persone, un impegno finanziario meritevole che però rischia di essere annientato se i tempi si allungano in modo ingiustificato.

Circolo Pd di Rio Marina