Marciana Marina, si è costituita la Pro Loco

0
177

Dopo le elezioni, a inizio d’anno, del nuovo Direttivo, la Pro Loco ha eletto anche i Sindaci Revisori ed i Probi Viri. La squadra al completo può quindi adempiere agli obblighi statutari e procedere con lo studio del programma da mettere in campo per la prossima
stagione primaverile ed estiva. La principale novità di quest’anno è che la Pro Loco elaborerà un calendario di manifestazioni tenendo
conto non solo degli orientamenti dell’amministrazione comunale, in pieno accordo con gli assessorati alla Cultura, al Sociale ed al Turismo, ma anche dei desideri del suo pubblico, ascoltando le idee e i consigli dei cittadini. Inoltre l’estate marinese vedrà tutto il paese coinvolto nelle manifestazioni. Gli spettacoli e gli eventi non si terranno solo in Piazza della Chiesa. Marciana Marina, nei suoi caratteristici quartieri, ospiterà artisti, musicisti, scrittori, poeti, valorizzando i suoi angoli più ascosti, permettendo al turista di scoprirne la bellezza, dal Cotone alla Torre degli Appiani”. Sono stati raccolte numerose proposte – ha dichiarato la Vicepresidente Patrizia Lupi – che ci sono pervenute da parte dei soci, dei cittadini, degli operatori dello settacolo, oltre a proposte di tipo culturale per la presentazione di libri, incontri con autori e artisti, mostre d’arte, pubblicazioni, eventi sportivi e serate conviviali per beneficienza. Il Direttivo vaglierà i progetti e, in base al budget, elaborerà un calendario. La novità di quest’anno è che punteremo su eventi di qualità, a cadenza annuale, con una risonanza non solo locale, cercando di restituire a Marciana Marina il ruolo di “Salotto culturale” che in passato l’ha resa famosa. Ha ospitato fin dal secolo scorso artisti come Llewelyn Lloyd o Brignetti e ancora oggi personaggi del mondo del cinema, dell’arte, della cultura, dello spettacolo, della moda, la scelgono come luogo di vacanza. Cercheremo di coinvolgerli nella nostra programmazione”. Un altro importante elemento di novità è la volontà di cercare un accordo con tutte le Pro Loco dell’Isola per evitare che si sovrappongano, nel pieno della stagione estiva, gli eventi più importanti per ciascuno paese. Le feste patronali ad esempio, o le notti bianche, sono appuntamenti imperdibili e vanno calendarizzate in modo da permettere agli elbani ed ai turisti di seguirle senza dover rinunciare all’una o all’altra”. Entro Pasqua usciremo con il programma degli eventi – ha aggiunto Francesco Gentili, tesoriere della Pro Loco – in modo da pubblicizzarli attraverso una appropriata promozione. Stiamo lavorando a un piano di comunicazione per lavorare sull’immagine coordinata, partendo dalla costruzione di un nuovo sito Web, dotandoci anche di un Ufficio Stampa. Siamo partiti anche con la Campagna Soci 2018 e già in molti hanno aderito. A questo proposito vogliamo ricordare che la tessera delle Pro Loco, facendo parte dell’UNPLI – associazione nazionale Pro Loco Italiane, dà diritto ad una serie di sconti a livello nazionale. Cercheremo anche a livello locale di sottoscrivere convenzioni con commercianti, ristoratori e aziende di servizi e trasporti, per agevolazioni ai nostri soci.” Grande attenzione sarà posta anche all’ambiente ed al recupero delle tradizioni. Si individueranno percorsi di trekking urbano ed extraurbano, riscoprendo i vecchi sentieri per valorizzare, oltre al borgo, tutto il suo territorio ricco di paesaggi mozzafiato. Si punterà sulla riscoperta dei vecchi mestieri partendo dalla vocazione marinara del Paese ma anche sulla tradizione enogastronomica con importanti appuntamenti legati al cibo, considerando che il 2018 è per la Toscana e le altre regioni, l’anno della tradizione alimentare italiana”. La Toscana punta da sempre al turismo culturale e Marciana Marina può essere un valido esempio di come la cultura porti ricchezza – conclude Il Segretario Gian Lorenzo Anselmi. Il Paese deve molto al turismo nautico, ma è anche frequentato da famiglie con bambini che frequentano le spiagge o da persone di tutte le età che amano la quiete del paese, quindi i target sono molteplici. Cercheremo di individuare eventi per tutti senza mai perdere di vista la qualità della proposta per arricchire la tradizionale accoglienza turistica con momenti di svago e di intrattenimento.” Il Presidente Maurizio Murzi, concludendo l’Assemblea e ringraziando i soci per la partecipazione costruttiva al dibattito, ha ribadito l’impegno del Direttivo di dotare la Pro Loco di un nuova sede dove sarà ospitato anche il Punto di Informazioni Turistiche. Con l’occasione la Pro Loco ricorda che l’evento programmato per ieri, domenica 25 aprile, sospeso per le avverse condizioni metereologiche, è stato rimandato a sabato 17 marzo, per la Festa di Primavera.