Ato, il presidente Manna: “Pronti ad affrontare ogni problema”

0
89

Presso la Sala Quintieri del Teatro Rendano, seguendo il calendario delle convocazioni dell’Ufficio di Presidenza, si è tenuta la prima convocazione dell’ARO Cosenza-Rende. Tra amministratori e tecnici, è stata registrata una numerosa partecipazione. Importantissime le tematiche illustrate durante l’incontro che, secondo quanto pianificato durante la riunione dell’Ufficio di Presidenza dell’Ambito Territoriale Ottimale, sono le basi per poter tracciare un nuovo percorso per l’organizzazione del Servizio Rifiuti dei comuni della Provincia di Cosenza. “È vero, siamo stati l’ultima costituzione, ma con il massimo impegno di tutti, possiamo diventare una grande Ato calabrese in termini di operosità, concretezza ed efficienza”. Introduce partendo da queste affermazioni i temi di discussione, il presidente Marcello Manna. Illustrazione delle componenti delle tariffe d Ambito proposte dal Dipartimento Regionale Ambito e Territorio, individuazione del sito idoneo alla realizzazione dell’ecodistretto a servizio dell’Ato Cosenza, presentazione dello schema di Deliberazione di consiglio comunale per il subentro dei comuni alla Regione nei contratti di gestione. Questi i punti cardini trattati assieme ai comuni interessati. Questo pomeriggio intanto sono proseguiti incontri con l’Aro di Paola per poi andare avanti con le restanti Aro nei giorni successivi con un calendario già stabilito e intenso. Di sicuro lo stesso presidente Manna porta a conoscenza che “prima del 26 ottobre ci sarà l’assemblea generale di tutte le Aro”.