Coldiretti: scatta l’obbligo della fatturazione elettronica

0
84

Dal 1° gennaio 2019 entra in vigore per tutte le imprese, comprese quelle agricole, l’obbligo della fatturazione elettronica. Si tratta, in pratica, di un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che va a sostituire integralmente quelle cartacee. Per agevolare il passaggio e mettersi in regola il Portale del Socio Coldiretti (https://socio.coldiretti.it ) mette a disposizione il servizio “Fatturazione digitale”. Tale servizio offre la gestione digitalizzata delle fatture integrata con l’intero ciclo attivo della contabilità d’impresa facilitata da un programma avanzato che consente di monitorare prodotti, listini e clienti direttamente da pc, tablet o smartphone. “Grazie al collegamento integrato con Impresa Verde – chiarisce il Direttore di Coldiretti Calabria Francesco Cosentini – le fatture giungeranno automaticamente agli uffici Coldiretti, evitando file e un oggettivo guadagno di tempo”. L’impresa dovrà conoscere il codice destinatario o l’indirizzo Pec del cliente da indicare in fattura per il corretto recapito della stessa. Un’altra possibilità – aggiunge – è quella di recarsi negli uffici Coldiretti di Impresa Verde che erogherà il servizio di emissione (e conseguentemente la conservazione) delle fatture attive. Anche in questo caso – chiarisce Coldiretti – occorre conoscere il codice destinatario o l’indirizzo Pec del proprio cliente da indicare in fattura. L’operatore di Impresa Verde effettuerà l’invio della fattura al Sistema di interscambio (il cosiddetto Sdi). La contabilizzazione sarà sempre a cura di Impresa Verde.
Come ricevere le fatture elettroniche

Per garantire, invece, la ricezione delle fatture elettroniche, si può delegare Impresa Verde alla gestione delle stesse. In tal caso le fatture emesse dai fornitori verranno recapitate direttamente sulla piattaforma gestita da Impresa Verde grazie al codice destinatario telematico che è già disponibile (5W4A8J1) e che tutti i soci che aderiscono al servizio dovranno comunicare ai loro fornitori al fine della ricezione della fatturazione elettronica a partire dal 1° gennaio 2019. Impresa Verde non appena riceverà le fatture passive ne darà comunicazione ai soci secondo opportune modalità.
Come registrarsi al Portale del Socio Coldiretti
Registrarsi al Portale del Socio Coldiretti è facile e gratuito. Basta andare su internet e digitare l’indirizzo https://socio.coldiretti.it. Cliccando su “registrati” si dovrà inserire il numero di Socio Coldiretti che si trova sulla tessera (il numero di socio e non quello di tessera, ndr), la partita Iva o il codice fiscale e un indirizzo mail. Sulla posta elettronica l’impresa riceverà subito una mail che permetterà di completare la registrazione e accedere ai servizi del portale. “E’ un obbligo – spiega Coldiretti – ma come sempre anche attraverso questo specifico e testato servizio agevoleremo le incombenze delle imprese”.