Rende, al via la seconda edizione del Festival Teatro

0
84

Il 26 Ottobre, nello storico CineTeatro Garden, si aprirà il sipario della seconda edizione del Rende Teatro Festival. Tanti nomi e volti nuovi che caratterizzano la nuova stagione della kermesse rendese organizzata e ideata ,come sempre, dalla Dedo Eventi di Alfredo De Luca con il patrocinio del Comune di Rende. Ben sette i mesi di durata del calendario. Questa mattina è stato presentato il tutto in una conferenza stampa molto partecipata al Museo del Presente di Rende. Presenti al tavolo dei lavori il sindaco di Rende Marcello Manna, l’assessore allo sport Mario Rausa, il giovane direttore artistico Alfredo De Luca e il giornalista Marcello Romanelli, ufficio stampa della manifestazione. Il direttore artistico ha speso parole d’elogio per “l’amministrazione Comunale di Rende e per il sindaco Manna. Un grazie per il patrocinio e per la collaborazione concreta. In questa seconda edizione del Rende Teatro Festival prevedo molti sold out. E già lo spettacolo di Pucci è molto vicino al pienone. E di questo non posso non essere soddisfatto”. L’assessore Rausa e il sindaco di Rende Marcello Manna sottolineano invece come “Rende ormai sia diventata la città degli eventi e che le porte dell’amministrazione per i giovani imprenditori che si mettono in gioco ,proponendo progetti di qualità al territorio, sono e saranno sempre aperte”. Rende Teatro Festival inizia il 26 ottobre con ,il tanto atteso comico, Pucci e il suo “In…Tolleranza 2.0” con la partecipazione della Zurawski Band. Lo spettacolo è una ,vera e propria ,anteprima della sua stagione teatrale nazionale.Il 28 Novembre arriva a Rende Maria Grazia Cucinotta. La bella attrice siciliana salirà sul palco ,insieme, a Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi. Il titolo della brillante commedia è “Le Figlie di Eva”.Il 9 Gennaio 2020, al rientro dalle vacanze natalizie, un ritorno gradito in città, quello di Matteo Setti. La celebre star italiana di musical e canto ,che sarà in tour con Notre Dame de Paris, farà tappa a Rende con il suo “Bore” insieme a Caterina Buratti.Il 23 Gennaio eccola la commedia kolossal di “Miseria e Nobiltà” con Lello Arena e altri 12 attori in scena. Uno spettacolo da non perdere per la sua originalità e simpatia. Il 16 Febbraio toccherà a Tosca D’Aquino, Rossella Brescia, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo nello spettacolo “Belle Ripiene”. Ricordiamo ai colleghi della stampa che questo spettacolo è proveniente dal Sistina di Roma.Il 27 febbraio (fuori abbonamento) Angelo Duro in “Da Vivo” E si chiude il 19 aprile con la coppia storica teatrale Guidi e Ingrassia con “Maurizio IV e Pirandello Pulp” Gli abbonamenti al Rende Teatro Festival si possono acquistare nella biglietteria ufficiale della rassegna Inprimafila di Cosenza.

Lascia un commento