Busto Arsizio, nasce l’asilo nel bosco

0
376

Educare all’aria aperta, questo la filosofia che ispira il progetto dell’asilo nel bosco, prima realtà del genere a Busto Arsizio. Nasce all’interno del maneggio La Bastide, in via Sanarate 150 a Busto Arsizio, dove da anni si portano avanti progetti educativi pomeridiani per i più piccoli. In “classe” si avrà un rapporto educatore (key person) bambino 1 a 8/12, cosa che permette un’importante attenzione ai tempi, alle attitudini e alle esigenze di ogni singolo piccolino. Le lezioni saranno basate su un programma didattico e pedagogico all’aria aperta, che abbraccia una metodologia centrata sull’educazione emozionale e sul “fare per imparare”.
Il progetto dell’asilo nel bosco, infatti, è nato e si sviluppa per cercare la maniera migliore di dare una risposta ai bisogni reali dei bambini, di ogni singolo bambino. Educare all’aria aperta è funzionale a questo scopo.
Si tratta di una realtà nuova per il territorio che arricchisce l’offerta didattica della città. La presentazione dell’asilo nel bosco sarà sabato 11 gennaio 2020 alle ore 10 al maneggio La Bastide in via Samarate 150 a Busto Arsizio. Per chi fosse interessato ad iscrivere i propri bambini c’è una lieta sorpresa: se parteciperà alla presentazione avrà diritto a una mensilità in omaggio.

Lascia un commento