Coronavirus, Milazzo: nell’ex ritrovo “La Pineta” gli amministratori comunali rincorrono i ragazzini

0
194

Blitz continui anche con l’automobile municipale, che munita di altoparlante diffonde un comunicato con cui si precisa quanto in questo momento sia un reato effettuare passeggiate e attività motorie all’aperto. Nei pressi dell’ex ritrovo “La Pineta”,gli occupanti tra cui amministratori comunali rincorrono ragazzini inosservanti delle regole presenti all’interno della struttura o sulla spiaggia adiacente. Un coprifuoco che fa riflettere grazie alle segnalazioni dei cittadini ed i vari diktat per serrare le file dalla propagazione dei contagi.

Lascia un commento