Messina, la nave delle 18 arrivata da Reggio è pienissima e senza controlli: dov’è De Luca adesso?

0
188

Mentre a Reggio Calabria il sindaco dice no alla quarantena di siciliani negli hotel del suo comune, mentre a Messina i rom all’Hotel Europa protestano, mentre continuano le polemiche sui rientri, la nave che sbarca alle 18.30 alla Rada San Francesco anche oggi era PIENISSIMA. E non di pendolari

 Pedoni e auto (tutti pendolari?..)

Secondo quanto raccontano alcuni testimoni infatti, due pullman hanno fatto scendere a Villa San Giovanni decine e decine di viaggiatori, che hanno atteso l’arrivo della nave della Caronte. Allo stesso modo anche oggi si è formata una lunga fila di auto che hanno atteso per l’imbarco. Continua quindi l’esodo verso la Sicilia. Fondamentali sono adesso i controlli su TUTTA LA FILIERA, non solo per quanto riguarda l’autocertificazione ma anche per IL MONITORAGGIO DELL’EFFETTIVA QUARANTENA NEI LUOGHI DI DESTINAZIONE. E’ evidente che i controlli a monte non sono stati fatti. Nel frattempo anche l’unico Intercity rimasto attivo (quello di giorno), conclude la sua corsa a Villa San Giovanni e non sbarca più in Sicilia.

Lascia un commento