Coronavirus, la diciottesima vittima è un 55enne deceduto al Policlinico

0
109

E’ un 55enne deceduto al Policlinico di Messina la vittima più giovane del coronavirus in provincia. L’uomo, con patologie pregresse, è spirato per insufficienza cardiorespiratoria. Salgono purtroppo a diciotto i decessi totali in provincia di Messina a causa del Covid-19.

Intanto, è stata dimessa una paziente di 75 anni, risultata guarita dopo circa tre settimane di ricover. Guarita anche una persona in isolamento domiciliare. Le guarigioni salgono quindi a dieci.

Lascia un commento