Sicilia, amanti vogliosi se ne fregano dei divieti anti Covid: beccati in auto a fare sesso, in pieno giorno

0
177

Le misure di contenimento del coronavirus non frenano due vogliosi amanti. Desiderosi di incontrarsi, anche se di nascosto, un uomo e una donna sono stati sorpresi mentre erano appartati in auto. I due stavano consumando un rapporto sessuale in pieno giorno. A beccarli sono stati i carabinieri della Stazione di Erice, durante i controlli per il rispetto delle misure emesse per fronteggiare l’emergenza coronavirus. I due hanno violato le misure di contenimento e di distanziamento sociale, perché residenti in comuni diversi e appartenenti a due nuclei familiari diversi. Alla coppia sono state elevate sanzioni amministrative per circa 800 euro.

Lascia un commento