Milazzese in flagranza con la droga: concessi i domiciliari

0
133

Il giudice del Tribunale di Barcellona ha concesso gli arresti domiciliari al trentottenne F. O. ,originario di Milazzo,arrestato in flagranza il giorno prima a S.Filippo del Mela,per due episodi di spaccio di droga.Gli acquirenti avevano immediatamente confermato l’acquisto dall’indagato,indicandolo come loro fornitore abituale da anni.La Procura al termine del procedimento penale aveva chiesto la custodia in carcere per spaccio.Il giudice Orifici ha invece accolto la tesi dell’avvocato difensore Pinuccio Calabrò,configurando il reato come pur sempre spaccio ma di modica quantità e disponendo gli arresti domiciliari.L’uomo al momento dell arresto era sottoposto alla misura cautelare dell obbligo di dimora nel proprio comune per analogo fatto e per il quale è in corso altro processo per direttissima, che non si è potuto celebrare a causa della sospensione per coronavirus.

Lascia un commento