Maglie larghe ed evasione: “liberi tutti” a Barcellona P.G. e Milazzo

0
125

Nonostante calano i casi di positivi in Sicilia e il dato resta stazionario nella provincia di Messina,oggi a Milazzo e nell’intero comprensorio mamertino si registra un eccessivo “libera tutti” con maglie larghe dei cittadini specie in spiaggia e nella riviera di ponente compreso la zona del Tono,la passeggiata sul lungomare Garibaldi e qualche puntatina al Capo,con flussi di persone altissimi in determinati orari.L’ordinanza governativa per gli sport individuali,i rientri registrati in loco,la visita ai parenti e altri spostamenti consentiti hanno generato un esponenziale movimento.La riapertura dei locali di asporto hanno invitato la collettività a godersi di un relax fuori misure di confinamento pure nel Longano,con attività alquanto vivace pure nelle località marittime di Barcellona P.G.,con frequenza illimitata di persone tra Spinesante e Caldera’.Dappertutto assembramenti,da piazza Duomo ai quartieri.Un assaggio anticipato di estate,in qualche caso anche irresponsabilmente,complice una giornata piuttosto mite che non ha fatto resistere,causando un assalto ai siti cittadini,un evasione un po’ smisurata a fronte di controlli di vigilanza meno marcati sul territorio rispetto all’ultimo ponte che precedeva la fase due.

Lascia un commento