Milazzo, volontari ripuliscono le spiagge sporche

0
49

Nessuna novità dalla casa comunale per la pulizia nelle spiagge dell’arenile di ponente, la gara di lunedì scorso è andata deserta, con una procedura che ha coinvolto dieci ditte, e si sta avviando con l’ufficio tecnico l’iter burocratico per un secondo tentativo. In data 6 maggio il Sindaco Formica affermava ”la gara per la pulizia delle spiagge è stata bandita e si chiuderà lunedì 11 maggio. Le spiagge saranno pulite al tempo giusto per essere godute dai nostri concittadini e, ci auguriamo, anche dai turisti”. Ma è proprio da domenica scorsa che un infaticabile gruppo di volontari ha riempito centinaia di sacchi di rifiuti di ogni tipologia ,solo nel tratto della Ngonia del Tono, un angolo che dovrebbe essere di paradiso, invece per un gioco del vento e delle correnti raduna tutta la spazzatura del Mediterraneo, financo una strage di tartarughe caretta caretta recentemente affogate nel litorale. Si attendono urgenti risposte dall’Assessorato di competenza ambientale e dalla ditta Supereco che gestisce la raccolta e lo smaltimento dell’immondizia, almeno per rimuovere gli enormi cumuli di pattume imbustato e ordinato in bella vista.

Lascia un commento