Turismo, tre professioniste reggine lavorano al rilancio del settore ad Abano Terme

0
105

Un team di professionisti guidato dal project manager Manuel Faè ha promosso l’iniziativa per rilanciare il turismo della città di Abano Terme “#AbanoFeelsGood”
L’amministrazione pubblica della città aponense, in collaborazione con esperti di turismo e marketing digitale che presteranno la loro opera gratuitamente, inizierà un percorso di comunicazione digitale della durata di 3 mesi, dedicato a Abano Terme per la ripartenza post Covid-19.
L’iniziativa parte da un’indagine effettuata online per capire se, quanto e in quali luoghi (Italia e regioni di lingua tedesca) ci sia interesse esplicito per Abano Terme e per i soggiorni termali, in questo particolare periodo.
Durante la conferenza stampa, il sindaco Federico Barbierato e il team capitanato dal dott. Manuel Faè, presenteranno i dati raccolti e le azioni di marketing che verranno intraprese online – tramite i canali social dedicati – con l’obiettivo di intercettare gli utenti interessati, per raccontare loro nei prossimi 90 giorni, quello che Abano sta facendo e farà per poter accogliere i turisti nei prossimi mesi.
Il team è composto da:
Manuel Faè, esperto di Web Marketing Strategico, autore del Libro “Il Succo del Web Marketing – Project Manager.
Stefano Rigazio, esperto SEO
Giovanni Cerminara, esperto di Web Marketing Turistico
Mary Curatola, laureata presso l’Università Bocconi, esperta di Marketing Strategico.
Katya Sapone social media manager e Rita La Piana social media manager.
Nel team sono presenti tre giovani calabresi:
Giovanni è catanzarese, Mary, Katya e Rita sono reggine. Con orgoglio rappresentano la nostra terra in questo bel progetto di marketing che sicuramente porteranno alto il nome della nostra regione.

Lascia un commento