Sindaco di Nocciano in manette, il commento della Del Fallo

0
176

“Sono estremamente soddisfatta per l’operato della squadra mobile di Pescara. L’accanimento nei confronti di dipendenti pubblici solo perché eseguono il proprio dovere è qualcosa che varca il limite dell’onestà professionale e della coscienza civile”.

Queste le parole con cui Barbara Del Fallo, viceresponsabile per l’Abruzzo dell’Italia dei Diritti, commenta l’arresto del sindaco di Nocciano, Marcello Giordano, e del segretario generale del comune abruzzese, Jean Domenique Di Felice, accusati di concussione aggravata e continuata in concorso. I due avrebbero inflitto una serie di sanzioni disciplinari nei confronti di un vigile urbano e di un tecnico comunale, perché comminavano multe e rilievi amministrativi per abusi edilizi ai componenti della maggioranza comunale.

“Se le accuse al sindaco di Nocciano verranno confermate chiedo che sia applicato un provvedimento giusto ed esemplare. Nel frattempo – conclude l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – elogiamo tutti coloro che hanno lavorato all’indagine”.

Lascia un commento