Matera, a Policoro nasce l’Associazione Quarta Fase

0
1177

QuartaFaseSi è costituita in questi giorni, nella cittadina Jonica, l’associazione politico-culturale Quarta Fase. A darne notizia è il presidente cittadino, Emilio Gallo, attraverso un comunicato stampa. “Si è avvertita l’esigenza di costituire questa associazione per dare vita ad un luogo di riflessione e di proposta politica – ha spiegato Gallo – con l’obiettivo di offrire, da parte dei cattolici democratici, un contributo di idee al Partito Democratico. La nostra è la quarta fase, l’ennesimo impegno dei cattolici democratici nella vita politica italiana – continua Gallo – partita dal popolarismo di don Luigi Sturzo. La prima fase è segnata da una lunga preparazione del cattolicesimo italiano all’incontro con la democrazia; l’elaborazione di quella proposta politica che avrebbe segnato un secolo di vita civile e politica del paese. La seconda fase è quella della Democrazia Cristiana, vissuta all’insegna dell’unità partitica dei cattolici italiani. La terza fase è quella che si inaugura con il nuovo Partito Popolare e con L’Ulivo, con l’obiettivo di governare rinunciando alla propria autosufficienza, riconoscendo la necessità di un’apertura a sinistra attraverso l’incontro di tutte quelle forze democratiche che hanno condiviso gli stessi principi costituzionali. La terza fase si conclude con una scelta di portata storica; la rinuncia al partito di ispirazione cristiana e la decisione di investire ciò che resta di quella tradizione culturale e politica in un soggetto politico nuovo e più vasto. La Margherita “Democrazia è libertà” è l’inizio della quarta fase, quella del Partito Democratico. In una stagione segnata da forti contrapposizioni – conclude Gallo – da scontri, da conflitti, appare insostituibile la risorsa della cultura politica nella sua attitudine al dialogo, alla mediazione che costruisce ponti e incontri, anche dove più distanti sono i punti di partenza, nella sua sapienza che fonda la distinzione dei piani di fede e politica, ma che riconosce la forza dell’ispirazione cristiana nella costruzione della città dell’uomo”.