La libertà di stampa e la tutela della persona

0
219

un-momento-della-manifestazioneNei giorni scorsi, nello splendido scenario del Teatro Urbano II di San Marco Argentano (Cosenza), è stata celebrata la Giornata mondiale della libertà di stampa con un incontro sul tema La libertà di stampa e la tutela della persona.
Hanno partecipato, all’iniziativa moderata dallo scrivente, illustri relatori che forte dell’impegno quotidiano nel campo dell’informazione hanno edotto la platea con disamine significative ed illuminanti.
Dopo una interessante introduzione prodotta da Adriano Ritacco, referente Comitato Promotore Club UNESCO San Marco Argentano, che ha spiegato le ragioni dell’evento, sono intervenuti con riflessioni di alto profilo Arcangelo Badolati, caposervizio Gazzetta del Sud; Attilio Sabato, direttore Teleuropa; Annalisa Venditti, giornalista collaboratrice di programmi televisivi Rai e docente alla Pontificia Università Urbaniana di Roma e Giuseppe Soluri, presidente Ordine dei giornalisti della Calabria, che ha concluso i lavori.
Adriano Ritacco, in qualità di referente Comitato Promotore Club UNESCO San Marco Argentano, ha consegnato meritati riconoscimenti ai relatori intervenuti all’assise sammarchese con la seguente motivazione << Per l'impegno profuso nell'espletamento dell'attività giornalistica>>. Filippo Veltri, responsabile ANSA Calabria, assente all’incontro per motivi di salute, riceverà l’importante riconoscimento nei prossimi giorni.