Catanzaro, Dia confisca beni per 11 milioni

0
331

La DIA (direzione investigativa antimafia) di Catanzaro ha confiscato beni per oltre 11 milioni di euro. Le indagini sono iniziate partendo dalla sperequazione fra le denunce di reddito molto basse e il lungo elenco di beni a lui intestati. L’uomo, 49 anni, è stato condannato per il reato di usura. Confiscati beni mobili ed immobili fra i quali un complesso residenziale, un’impresa di costruzioni e un’azienda vivaistica.

Lascia un commento