Cosenza, la premiazione del concorso fotografico “Centri Storici in Obiettivo”

0
656

A Cosenza, nella Sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza, con una sobria cerimonia, si è svolta la premiazione del concorso fotografico “Centri Storici in Obiettivo”, indetto dal Liceo Ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo (Cosenza).
Hanno partecipato all’iniziativa, moderata dallo scrivente, Rita Fiordalisi della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza; Angela Di Francia, coordinatrice del Liceo ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo; Natalizia Sinopoli, docente presso il Liceo ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo; Enrico Marchianò, presidente Club Unesco Cosenza; Veronica Barbaro, storico d’arte e Lia Turano, responsabile AMI.BE.C (AMICI BENI CULTURALI) Calabria, associazione culturale con sede a Roma.
Consegna Premio specialeQuesti i risultati decretati da una qualificata commissione composta da Rita Fiordalisi, Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza; Gianni Marrello, Soprintendenza BAP per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone; Lina Nero, Soprintendenza BSAE della Calabria; Laura Tronco, docente di storia dell’arte e Roberta Runca, esperta in fotografia: 1 premio “Connubio fra sogno e realtà”, n° 38, di Ottavio Basile; 2 premio “Scale su Scalea”, n° 32, di Chiara Ruggiero; 3 premio “La bella Serra”, n° 33, di Giuseppe Cavaliere.
Il premio speciale “Ragazzi in centro”, assegnato dai visitatori, è stato conquistato da Alessandra Pagano (“Panorama”, n° 12).
Tutti i partecipanti al concorso hanno ricevuto, consegnate da Daniela D’Andrea docente presso il Liceo ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo, una pergamena.
L’iniziativa, di forte valenza didattica, si è avvalsa del patrocinio del Club Unesco Cosenza; della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza e del Comune di Montalto Uffugo.