Verbicaro (Cosenza) dimissioni del sindaco e della giunta se non arrivano gli aiuti

0
233

Il Sindaco di Verbicaro, Felice Spingola, ha inviato un telegramma urgente dove se persistono i mancati interventi di sostegno economico per l’esecuzione degli interventi di somma urgenza Sindaco e Giunta rassegneranno dimissioni.
Il motivo è che dopo le avversità atmosferiche e dissesto idrogeologico è intervenuto anche un crollo di un fabbricato multipiano in muratura del centro storico.

Ecco il testo della missiva

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento protezione civile
Via Pietro Dei Francisci 11 – 00165 Roma

Al Ministro dell’Interno
Palazzo Vicinale – Roma

Al Presidente della Giunta Regione Calabria
Dipartimento Protezione Civile
Via Massara 2 – 88100 Catanzaro

Al sig. Presidente della Provincia di Cosenza
Piazza XV Marzo 5 – 87100 Cosenza

Al Sig. Prefetto di Cosenza
P.zza 11 Settembre – 87100 Cosenza

Comunicasi che ore 13.00 odierne per avversità atmosferiche e dissesto idrogeologico est intervenuto crollo intero lato sud/ovest fabbricato multipiano in muratura del centro storico.
Sgomberato fabbricato prospiciente.
Sono necessari ed urgenti interventi di demolizione aggregato edilizio perché in attuale e concreto pericolo crollo.
Comune di Verbicaro non ha risorse finanziarie e mezzi tecnici per attuare interventi demolizione.
L’ordinanza demolizione aggregato edilizio via Risorgimento si aggiunge alle due ordinanze di via Roma ed a quella di via San Giacomo.
Persistendo mancati interventi autorità superiori di sostegno economico per l’esecuzione degli interventi di somma urgenza Sindaco e Giunta rassegneranno dimissioni.

Il Sindaco: Felice Spingola

Lascia un commento