Napoli, sequestrati i cantieri della metro

0
302

I cantieri della metro di piazza Giovanni Bovio e di piazza Nicola Amore a Napoli sono stati sequestrati dalla capitaneria di porto. Il provvedimento era stato emesso il 23 dal gip del tribunale di Napoli nell’ambito di indagini dirette dalla sezione reati ambientali della Procura di Napoli. In entrambi i casi e’ risultato che le acque reflue industriali provenienti dalle attivita’ lavorative dei cantieri vengono scaricate nelle fogne cittadine senza autorizzazione.

Lascia un commento