Riccione, largo ai giovani… Lorenzino Savadori conquista la Red Bull Aqua Battle

0
165

Dalle ruote alle onde. In occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, abbiamo deciso di mandare tutti… a fare un bagno!
Poiché Riccione è una bellissima località sul mare e il Gran Premio si svolge in un periodo molto favorevole all’ultima tintarella dell’estate, Red Bull ha deciso di dare il pretesto per spostarsi dai paddock direttamente alla spiaggia a piloti e giornalisti.

In occasione della Moto G week, settimana di eventi organizzata in collaborazione con il comune di San Marino e la riviera di Rimini, si è tenuta questa mattina presso il bagno Flamingo, zona 45 di Riccione, la Red Bull Aqua Battle, gara su moto… d’acqua, giunta alla seconda edizione, dedicata a piloti del motomondiale, a numerosi vip appassionati di due ruote e ai giornalisti, per una volta separati dal microfono o dal registratore, ma uniti dallo stesso obiettivo: conquistare una bella vittoria acquatica.
andrea_RSN5938
Tra i piloti che hanno partecipato alla gara, in aggiunta al vincitore Lorenzo Savadori, Andrea Dovizioso eliminato non senza appassionate polemiche da un furbo Chris Pfeiffer, funanmobolo delle due ruote che si esibirà domani in uno stunt show a Riccione e sabato a Misano, oltre appunto all’atleta di Super motard Ivan Lazzarini e al simpaticissimo Alvaro Dal Farra.
A far loro compagnia in acqua, molti centauri del motomondiale e della FMX, tra i quali Mattia Pasini, Max Bianconcini, e numerosi nomi noti dello spettacolo, quali la mitica voce del motomondiale Guido Meda, cappottatosi ad una curva a gomito, e l’esilarante suor Nausicaa arrivata direttamente da Colorado Caffè in tunica e velo nero.

Il format di gara era semplice e prevedeva una gara uno contro uno ad eliminazione, dagli ottavi di finale, passando per i quarti e le semifinali, fino a raggiungere l’ultimo duello, che ha decretato il vincitore della Red Bull Aqua Battle. Al termine di una gara quanto mai faticosa e serrata, l’ha spuntata il più giovane di tutti, Lorenzo Savadori, vittorioso dopo il secondo posto dell’anno scorso.

“Quest’anno li ho fregati tutti – ha dichiarato Savadori – e la vittoria alla Red Bull Aqua Battle mi da una grande carica per il gran premio di domenica, dove vorrei andare a punti visto che corro “in casa” con tanti amici e parenti sugli spalti che tiferanno per me”.