13 milioni di euro in Friuli per famiglie povere, il commento di Soldà

0
279

Il Friuli Venezia Giulia ha stanziato più di 13 milioni per sostenere le famiglie della fascia più debole e dimezzare gli affitti delle loro case. Le 9.556 domande che sono state inoltrate dai comuni alla Regione si riferiscono al 2008.
“E’ importante il sostegno economico alle famiglie bisognose – ha commentato il vicepresidente dell’Italia dei Diritti, Roberto Soldà – ma rimane una goccia nel mare, perché è sempre troppo poco quello che si fa per soddisfare le esigenze delle famiglie. Si può fare di più sicuramente, ma la cosa più importante è che non bisogna dimenticarsi di fare i controlli per evitare che evasori e imbroglioni se ne approfittino. Gli enti hanno l’obbligo di garantire sicurezza – conclude l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – non solo per i soldi stanziati ma soprattutto per le persone beneficiarie dei fondi”.