Procura di Frosinone al collasso, la proposta di Flavi: “Trasferire tutto il personale del Ministero del Tesoro negli uffici del Tribunale”

0
158

“L’unica soluzione plausibile è quella di trasferire l’intero personale attualmente impiegato presso il Ministero del Tesoro negli uffici del Tribunale Provinciale”. Questa la proposta avanzata da Giancarlo Flavi, responsabile per la provincia di Frosinone dell’Italia dei Diritti, per sopperire alle carenze di personale amministrativo che nel giro di pochi anni hanno messo in ginocchio l’apparato burocratico della locale Procura. “La soluzione è fattibile – spiega Flavi – in quanto è prevista la chiusura, causa pensionamento dei dipendenti, della sede del Ministero del Tesoro, quindi si potrebbe aiutare la Procura fornendo, seppur per un periodo limitato, dei lavoratori in grado si snellire le procedure e dare finalmente una risposta concreta anche ai problemi di bilancio interno”. Uno stato di emergenza che secondo il rappresentante del movimento guidato da Antonello De Pierro presenta altri risvolti negativi: “A Frosinone era addirittura in programma l’apertura di una sezione della Corte d’Appello che potesse sganciare di fatto quella già operativa a Roma e snellire la congestione processuale ma a questo punto – conclude Flavi – non crediamo che il progetto sia più realizzabile”.