Aggressione coppia gay a Roma, Calgani: “Episodi d’omofobia in aumento, necessario focalizzare e bloccare il fenomeno”

1
242

“Non è possibile trovarci di fronte ad un incremento degli episodi di omofobia in espressioni variegate, a partire da minacce, scritte fino a raggiungere episodi di vera e propria violenza”. Queste le prime parole del responsabile per Roma dell’Italia dei Diritti Alessandro Calgani alla notizia di un’altra aggressione a danno di un ragazzo omosessuale che a Campo de’Fiori stava tranquillamente al bar e all’uscita è stato preso di mira da un gruppo di giovani, poi denunciati. Il ragazzo è stato soccorso dall’ambulanza in seguito alle percosse subite che hanno provocato un doppio svenimento. Conclude l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro: “L’essere omosessuale rientra tra le legittime tendenze di una di società libera e ritengo ridicolo utilizzarlo come spunto per sfogare le proprie bizze mentali. Non è questo il caso, ma capita che in alcuni episodi di cronaca, venga riportata la natura della sessualità dei protagonisti quando questa non rientra assolutamente nelle cause degli eventi. Va evitato, altrimenti non riuscirà mai ad essere portato all’attenzione, come merita, il fenomeno dell’omofobia”.

Lascia un commento