Paralisi traffico a Roma, Soldà: “Tutti eventi fissati da tempo, per limitare i disagi bastava organizzarsi meglio”

0
155

“Roma non è stata all’altezza della situazione, la visita di Gheddafi come la messa del Papa erano avvenimenti programmati da tempo, occorreva organizzarsi meglio”. Questo il commento del vicepresidente dell’ Italia dei Diritti Roberto Soldà in seguito alla paralisi del traffico cittadino causata da una serie eventi ai quali si è aggiunta la manifestazione dei pensionati della Cisl a piazza del Popolo, in pieno centro, anch’essa prestabilita da tempo. Accese le polemiche di Cittadinanzattiva alle quali si aggiungono le conclusioni dell’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro: “La manifestazione non è stata improvvisa – spiega Soldà – era in programma da tempo per cui l’amministrazione comunale avrebbe potuto spostarla un altro giorno come ad esempio è avvenuto per il gay pride rinviato varie volte per svariati motivi. Quando gli eventi si conoscono in anticipo è necessaria una pianificazione attenta e razionale, quanto accaduto ieri era facilmente prevedibile, si potevano limitare i disagi, a farne le spese sono sempre i cittadini che si sono ritrovati in un caos infernale”.

Lascia un commento