Incendio in locale a Roma, il commento di Girlando

0
290

Roma – “Questo triste episodio evidenzia come vi sia una mancanza di controlli su locali considerati ludici da parte delle forze dell’ordine”. Queste le parole di Giuliano Girlando, responsabile romano dell’Italia dei Diritti, in merito all’incendio originato da un cortocircuito in un seminterrato adibito a locale nel quartiere San Giovanni a Roma, che ha portato alla morte di 4 persone a causa di un’uscita di sicurezza non funzionante.

“I controlli nei singoli quartieri sono ancora insufficienti – continua Girlando – e vi è la necessità di un maggior ascolto da parte delle istituzioni dei problemi che vengono sollevati dai cittadini, dal momento che più volte gli abitanti del quartiere si erano lamentati dello stato del locale e della confusione che ogni sera proveniva dallo stesso. Laddove non c’è rispetto delle leggi e delle norme di sicurezza primarie, si mettono in pericolo numerose vite umane. È necessario che vengano effettuati continui accertamenti da parte delle forze di polizia – termina l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro – perché ogni gestore di locale pubblico adotti e applichi le disposizioni vigenti in materia”.

Lascia un commento