Tarquinia, Primo incontro pubblico sul servizio di raccolta differenziata a domicilio

0
97

Tarquinia – Distribuzione gratuita a domicilio dei kit di contenitori per la raccolta differenziata a partire dal 29 novembre effettuata dagli operatori dell’ATI Aimeri-Lanzi. Attivazione del servizio dal 1° dicembre per i quartieri PEEP e Piano e la zona artigianale e dal 15 gennaio per il centro abitato, con eliminazione
graduale dei cassonetti stradali.

Ritiro quotidiano per i rifiuti solidi urbani e l’umido, bisettimanale per la plastica (martedì e venerdì), il vetro (mercoledì e sabato) e la carta (lunedì e giovedì). Raccolta a domicilio degli ingombranti e del
verde, possibile tramite prenotazione telefonica al numero verde 800-366-468, con cadenza trisettimanale (lunedì, mercoledì e venerdì).

Sono queste le principali novità illustrate dai tecnici dell’ATI Aimeri-Lanzi nella riunione del 22 novembre che si è svolta in una sala consiliare del palazzo comunale gremita, con la partecipazione del sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola e dell’assessore delegato Sandro Celli.

«L’Amministrazione ha voluto fermamente realizzare questo progetto – ha affermato l’assessore Celli aprendo l’assemblea – L’obiettivo è di passare dall’attuale 22% al 65% di raccolta differenziata nel 2012, in linea con le realtà italiane più virtuose.
Per questo motivo la collaborazione di tutti sarà indispensabile per realizzare quella che definisco una vera e propria rivoluzione “culturale”».

Le località non ancora incluse nell’iniziativa, Tarquinia Lido e zone agricole, manterranno le attuali modalità del servizio d’igiene urbana, con un adeguato potenziamento dei punti di raccolta.

«Raggiungere la soglia 65% avrà una valenza fondamentale, in quanto agli evidenti benefici ambientali si aggiungeranno quelli economici. – ha sottolineato il primo cittadino al termine dell’incontro – Il Comune procederà quindi nel 2011 a una campagna informativa e di sensibilizzazione sul tema dei rifiuti che coinvolgerà l’intera comunità, a partire dalle scuole. La strada è stracciata, ora sta a tutti noi seguirla». I prossimi incontri pubblici si terranno il 24 (ore 21), il 25 e il 26 novembre (ore 18) presso la chiesa Madonna dell’Olivo e il 29 novembre (ore 18) nella sede del municipio.

I punti informativi saranno allestiti il 28 novembre (ore 9-19) nel centro commerciale Top 16, il 24 eil 27 novembre (ore 9-13 e ore 9-19) in piazza Cavour, il 26 novembre (ore 9-19) a piazzale Europa.