Tarquinia, le preoccupazioni del sindaco Mazzola sul Patto di Stabilità e il silenzio dei sindacati e delle imprese

0
214

Dopo aver dato voce alla grande preoccupazione per l’applicazione della normativa sul patto di stabilità interna di quest’anno il Sindaco di Tarquinia, Mauro Mazzola, è passato ai fatti mantenendo quanto dichiarato.

La lettera di disapprovazione è stata inviata a più di 90 indirizzi: ministri competenti, regione, provincia, sindaci, sindacati, associazioni di categoria perché, come dichiara il primo cittadino, «E’ necessario che tutti prendano coscienza del fatto che Comuni e Enti locali e, di conseguenza imprese e un considerevole numero di lavoratori, si trovano ad affrontare l’ennesimo problema creato in un già complicato momento di negativa e persistente congiuntura economica».

Ma le preoccupazioni del Sindaco Mazzola si indirizzano anche su un altro importante aspetto: «La cosa che decisamente mi lascia sconcertato è il silenzio dei sindacati, delle imprese e, soprattutto, dei sindaci. La totale e assoluta mancanza di condivisione della questione mi stupisce, ma credo che sia nostro compito, mio e dei miei colleghi, quello di unire le forze per farci sentire. Alziamo un po’ la voce».

Lascia un commento