Scontro sindaci su Ecosavona , il commento di Ferraioli

0
177

“Il problema dei rifiuti è emergente in ogni realtà italiana. Il caso di Savona è la dimostrazione che vanno presi seri provvedimenti in materia”. Maurizio Ferraioli, responsabile per la Liguria dell’ Italia dei Diritti, commenta la protesta dei sindaci nel Savonese contro la comunicazione inviata loro da Ecosavona, società proprietaria dell’unica discarica rimasta in funzione nella zona. A scatenare la rivolta degli amministratori locali è la richiesta del pretrattamento dei rifiuti destinati all’impianto, in base all’applicazione della legge n. 13 del febbraio 2009. La nuova soluzione porterebbe costi aggiuntivi del 12% – 13% alle casse dei comuni.

Il Responsabile del movimento presieduto da Antonello De Pierro auspica, comunque, una via differente per lo smaltimento: “La raccolta differenziata porta a porta è una soluzione che, seppur onerosa, porterebbe ad un cambio di mentalità e abitudini di cui gli italiani hanno bisogno. E conclude – “Vogliamo ben pensare che le polemiche tra la Regione Liguria e il Governo consentiranno ai comuni limitrofi a Savona di avere una proroga che possa permettere una giusta organizzazione”.