Milano, presentata l’edizione 2009 del premio PKM 360° – Giorgio Sacerdoti Award

0
501

E’ stata presentata l’edizione 2009 del premio PKM 360° – Giorgio Sacerdoti Award, iniziativa dedicata a premiare i progetti più innovativi ed efficaci sul fronte della gestione della conoscenza; esso si rivolge al mondo dell’Industria/Servizi, al settore della Sanità e, per la prima volta da quest’anno, anche alla Pubblica Amministrazione.

Il premio è promosso nell’ambito del progetto PKM 360°, attivato da AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) con i quattro atenei Milanesi CATTOLICA, FONDAZIONE POLITECNICO, BICOCCA e BOCCONI, ed è sviluppato con il sostegno del “Fondo Giorgio Sacerdoti” messo a disposizione da CSE Crescendo.

Saranno premiati i progetti che meglio rispondono ai requisiti di innovazione a 360° nell’ambito della gestione della conoscenza. Nell’area Impresa/Servizi sarà assegnato un premio per ognuna delle tre categorie “Piccola impresa”, “Media impresa” e Grande Impresa”; nell’ambito sanitario saranno premiati progetti presentati da ASL, Aziende Ospedaliere, IRCSS (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) e da Cliniche private. Categoria unica invece per i progetti presentati dalle Pubbliche Amministrazioni italiane.

“ La Pubblica Amministrazione possiede un patrimonio importante di conoscenze, ed ha la disponibilità di tecnologie idonee per gestirlo; è nostra convinzione che anche in questo settore esistano applicazioni di knowledge management efficaci ed evolute che meritano di essere conosciute e premiate. Il PKM 360° Giorgio Sacerdoti award con l’edizione 2009 si è proposto quindi di dare anche alle Amministrazioni Pubbliche l’opportunità di presentare le proprie candidature ad un premio che negli anni scorsi ha visto tra i vincitori nomi significativi del mondo dell’industria, dei servizi e della sanità” spiega Giulio Occhini, Direttore Generale di AICA

Gli interessati a partecipare hanno tempo fino al 25 settembre per presentare le proprie candidature; la premiazione avverrà nel corso del 47° Congresso annuale di AICA, che si terrà a Roma presso l’Università La Sapienza dal 4 al 6 novembre prossimi.
Requisiti fondamentali dei progetti dovranno essere la coerenza, ovvero l’esistenza di un progetto organico a medio-lungo termine, armonico rispetto ai valori e agli obiettivi di servizio del candidato, e l’efficacia, intesa come definizione e misurabilità degli obiettivi perseguiti con l’applicazione di sistemi di knowledge management.

“Il premio Giorgio Sacerdoti ha obiettivi in linea con la visione a 360 gradi che proponiamo sul tema del knowledge managament attraverso il progetto PKM” spiega ancora Occhini.
“I processi di gestione della conoscenza hanno oggi una forte componente tecnologica, ma una soluzione digitale avanzata per la condivisione e l’organizzazione del sapere va progettata e analizzata sempre all’interno di specifici contesti operativi, di relazione e di comportamento. Il premio privilegia appunto quei progetti in cui la conoscenza è strutturata, messa a disposizione e gestita a tutto campo”.

Un progetto a tutto campo per il knowledge management : PKM 360°

Il Giorgio Sacerdoti Award nasce nell’ambito del progetto PKM 360°: un progetto di ricerca dedicato alla gestione della conoscenza, attivato da AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) con quattro atenei Milanesi, CATTOLICA, FONDAZIONE POLITECNICO, BICOCCA e BOCCONI e sviluppato con il sostegno del “Fondo Giorgio Sacerdoti” messo a disposizione da CSE Crescendo. Il progetto è coordinato da un Comitato Scientifico i cui componenti appartengono al mondo dell’ICT, delle Università, delle associazioni culturali, delle categorie professionali e del mondo delle imprese.

Il “Progetto Knowledge Management 360°” (PKM 360°) si propone come network dinamico di riflessione e di ricerca operativa sul tema della “Gestione della conoscenza” intesa nell’ottica più ampia e completa e ha l’obiettivo di diventare punto di riferimento culturale su questa materia. Nasce con l’intento di analizzare a tutto campo il fenomeno, nella convinzione che saper gestire la conoscenza sia una leva di differenziazione e competitività nell’economia globalizzata odierna.

Le iniziative di PKM 360° comprendono:
– un Osservatorio che si propone di monitorare, con opportune iniziative, il settore del Knowledge Management
– la selezione annuale della migliore realizzazione di KM nelle imprese e nella Pubblica Amministrazione cui assegnare l’Award Giorgio Sacerdoti
– iniziative editoriali tradizionali ed on line
– un Corso Universitario di formazione sul tema del Knowledge Management
– un sito web aperto alla costruzione di community di approfondimento ed ai contributi dell’accademia, dell’industria e del pubblico (www.pkm360.it)