Barcellona PG: mercatino cinese aperto nonostante l’emergenza Coronavirus, nei guai i titolari

0
110

Gli uomini della Guardia di Finanza di Barcellona Pozzo di Gotto della Tenenza, nell’ambito dei controlli straordinari volti alla prevenzione del contagio da COVID 19, hanno segnalato nei giorni scorsi al Prefetto di Messina una coppia di coniugi cinesi, ai sensi dell’art. 650 c.p. (inosservanza provvedimenti dell’autorità), per non avere osservato le disposizioni imposte dal DPCM datato 9 marzo 2020 e dall’ordinanza nr. 3 datata 8 marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana.In particolare è stato riscontrato che i due continuavano regolarmente l’attività del proprio “mercatino” nonostante le disposizioni di legge ne avessero disposto la chiusura. E’ stata richiesta anche la sospensione dell’attività commerciale.

Lascia un commento