Provenzali (FI-PDL), La Regione trascura l’agricoltura

0
982

Firenze – “Bene ha fatto la Coldiretti a protestare contro un Governo Regionale che da anni tratta l’agricoltura alla stregua della cenerentola del panorama economico toscano. Alla Coldiretti va il mio pieno appoggio oltre, alla condivisione di una battaglia che ritengo giusta e sicuramente legittima”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale (FI-Pdl) Leopoldo Provenzali, a margine della manifestazione serena, pacifica e colorata dell’associazione svoltasi oggi nelle strade del capoluogo toscano.  Per Provenzali “in Toscana agricoltura significa, innanzi tutto, qualità del territorio e della vita, tutela dell’ambiente e di habitat unici al mondo, identità e tradizione civile, difesa della qualità del prodotto e con esso della salute e del buon vivere del consumatore.   In un momento di grande difficoltà per il mondo agricolo, che Martini, con la solita sufficienza, tende a minimizzare, occorre una celere modifica della normativa regionale per una sua completa revisione in termini di semplificazione e sburocratizzazione”.

Lascia un commento