Toremar, agitazioni dei lavoratori marittimi

0
158

Lavoratori Toremar in agitazione contro il taglio del 40% che il Governo si appresterebbe a compiere sui servizi della Tirrenia, di cui Toremar è una società controllata. La preoccupazione dei dipendenti della compagnia è esplosa a Piombino, dove stamani, all’interno del traghetto ‘Planasia’ della compagnia di navigazione, si è tenuta l’assemblea dei lavoratori. Dalle 9 e 30 sono stati interrotte le corse dei traghetti Toremar, riprese solo dopo le 13, una volta terminata l’assemblea. I lavoratori hanno organizzato inoltre un picchetto di protesta pacifico su un traghetto Moby Lines, ritardandone la partenza di circa 15 minuti.

Lascia un commento