Firenze, bloccato “matrimonio comodo”

1
172

 Un altro ‘matrimonio di comodo’ è  stato mandato a mondo dalla polizia, che ieri nella Sala rossa di Palazzo Vecchio ha impedito a una giovane donna di nazionalità nigeriana, colpita un anno fa da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale, di regolarizzare la sua posizione sposando un fiorentino di 56 anni.

Lascia un commento