Sì a un casinò all’Isola d’Elba

2
169

Una casa da gioco di fronte al mare dell’Isola d’Elba. E’ da sempre il sogno di Maurizio Papi, sindaco di Porto Azzurro, e lunedì il consiglio comunale elbano voterà un atto di indirizzo nel quale si autorizza un insediamento produttivo di questo tipo. L’ultima parola su questa materia però spetta al governo, ma Papi, eletto con una lista civica di centrodestra, è fiducioso:  “Finalmente anche in Italia parlare di queste cose non è un tabù e noi siamo pronti a ospitare un Casinò”. E’ la terza volta che Porto Azzurro prova a ottenere un Casinò e Papi, che ha fatto il sindaco per altre tre legislature anche se non consecutive, stavolta ci crede:  “Potrebbe favorirci il fatto di essere su un’isola. La Casa da gioco è una grande opportunità di sviluppo: studi di settore dimostrano che può garantire occupazione a centinaia di persone per tutto l’anno, destagionalizzando il turismo”.

2 Commenti

Lascia un commento