Viareggio, giochi su bare dei bimbi

0
103

Le piccole bare bianche dei fratelli Luca e Lorenzo Piagentini ai lati di quella della madre Stefania, posta al centro della chiesetta del cimitero di Viareggio. Di fianco su due file i feretri delle altre vittime.
La piccola cappella si è trasformata in una sorta di camera ardente dove i cittadini si stanno recando per dare l’ultimo
saluto alle persone decedute in seguito alla strage avvenuta alla stazione il 29 giugno.
   Sulle bare di Luca, 5 anni, e Lorenzo, 2, qualcuno ha appoggiato un bambolotto bianco, un robot Transformer e un gioco dei Gormiti. Su alcuni feretri sono state messe le foto delle vittime.