Linari Classic, quando la Toscana incontra la musica

0
105

Richiama in Toscana musicisti da tutto il mondo, porta opere d’eccellenza nelle piazze più belle del Chianti e in location tra le più esclusive della Val d’Elsa, crea un binomio perfetto tra territorio e musica classica: è “Linari Classic”, il Festival internazionale di Musica da Camera in programma dal 20 luglio al 7 agosto.

Da Barberino Val d’Elsa a Impruneta, da Castellina a Radda in Chianti, molte sono le località che faranno da cornice alla serie di concerti in programma per la settima edizione di questo festival, divenuto ormai un appuntamento importante per l’estate 2009.
Il festival vanta la presenza di giovani musicisti e cantanti che provengono da orchestre di fama mondiale come la “Royal Concertgebouw” di Amsterdam e la “Philarmonia” di Londra e da Teatri dell’Opera celebri in tutto il mondo come il londinese “Covent Garden”.

L’edizione 2009 del festival sarà dedicata ad una serie di anniversari significativi: il 250° anniversario della morte di George Frideric Handel, il 200° anniversario della nascita di Felix Mendelssohn, e il 350° anniversario della nascita di Henry Purcell.
Ma non solo: un tributo speciale sarà rivolto alle opere più belle di alcuni compositori toscani, come Francesco Zanetti e Luigi Boccherini.

La filosofia musicale di Linari Classic, unica nel suo genere, definisce la programmazione attraverso un lento e paritario processo di consultazione che coinvolge i musicisti e i Direttori Artistici e Musicali del Festival.
Ma il Linari Classic Festival non è solamente musica: ciò che più caratterizza la serie di appuntamenti organizzati dal Direttore Artistico Airdrie Armstrong Terenghi è soprattutto l’atmosfera rilassata ed aperta che si respira tra gli artisti e gli spettatori, l’energia la passione che si crea tra i musicisti e che contribuisce a rendere le loro esibizioni originali e stimolanti.
Inoltre, a conclusione di ogni concerto, il pubblico ha la possibilità di incontrare i musicisti e partecipare ad una cena insieme a loro, avendo così la possibilità di vivere in prima persona l’atmosfera del “dopo concerto”.

Il Festival, organizzato dall’Associazione Linari Classic in collaborazione con l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, la Fondazione Monte dei Paschi di Siena e il Comune di Barberino Val d’Elsa, con il patrocinio della rinomata pianista italiana Maria Tipo, di Pietru Horvath (Maggio Musicale), Andrea Hull e del Dott. Jeffrey Tate, Direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli.

DATE LINARI CLASSIC

1) Lunedì 20 Luglio – Pieve di Sant’Appiano, Barberino Val d’Elsa
Pietru Horvarth (primo violino al Maggio Musicale Fiorentino) accompagnato da Elizabetta Sepe (pianista) inaugurerà il programma con Handel e Haydn. Le cantanti liriche Anna Leese (soprano) e Judith Schmid (mezzosoprano), accompagnate da Michael Pugh e Kirsten Simpson, eseguiranno opere di Handel, Haydn e Mendlessohn, inclusi:

– Handel, “Piangerò la sorte mia” (Julius Ceasar)

– Haydn, “Il Canto delle Sirene”, “La fedeltà premiata”, e “Il Vagabondo”
– Mendelssohn, Hear Ye Israel

2) Giovedì 23 Luglio presso la Residenza Van Mahle, piccolo castello privato tra Castellina in Chianti e Panzano

Il secondo concerto è dedicato ad estratti di opere di Bizet, Dvorak, Mozart e Puccini. Anna Leese (soprano) e Judith Schmid (mezzosoprano) si esibiranno in arie e duetti, accompagnata da Kirsten Simpson e Michael Pugh (pianoforte), inclusi:

Bizet: Arie dalla Carmen
Dvorak: Canzone alla luna (Rusalka)
Mozart: Dove Sono (da Figaro)
Mozart: Arie e Duetti da Cosi fan Tutte

Puccini: Babbino Caro (Gianni Schicchi)

3) Domenica 26 Luglio a Badia a Coltibuono, Gaiole in Chianti

Il terzo concerto vede protagonisti Pepijn Meeuws, Nienke van Rijn e Edith van Moergastel (archi) dal Royal Concertgebouw di Amsterdam, Gesa Luecker (pianoforte), Anna Leese (soprano) accompagnata da Kirsten Simpson.

Henri Purcell Suite dalla Regina delle Fate. (2 vln, vla, vc, cb, lt)
J. S. Bach Brandenburg concerto nr 6 (3 vla, 2 vc, cb, lt)
F. Mendelssohn Pianosextet. (vl, 2 vla, vc, cb and pf)
R. Strauss Brentano Lieder

4) Martedì 28 Luglio al Castello di Volpaia, Radda in Chianti

Il programma misto di questa serata incude:

L. Boccherini Quintetto per flauto. (fl, 2vl, vla, vc)
L. v. Beethoven Trio per archi. (vl, vla, vc)
R. Strauss Capriccio (2vl, 2vla, 2 vc)
R. Strauss Metamorphosen (2vl, 2vla, 2vc, cb)
Ed arie tratte dall’Opera Italiana con Anna Leese (soprano) accompagnata da Kirsten Simpson.

5) Venerdì 31 Luglio in Piazza Barberini, Barberino Val d’Elsa

Un concerto popolare in piazza per gli abitanti di Barberino Val d’Elsa, caratterizzato da classici popolari, opera, jazz e cabaret. Una serata di gran divertimento per tutti!Il programma include Gershwin, Piazolla, Brahms, Debussy, Gliere, Mendelssohn e un tributo a Judy Garland nel 40 ° anniversario della sua morte.

6) Sabato 1 Agosto all’Hotel Relais Borgo San Felice, Castelnuovo Berardenga (SI)

Il programma Classico di questa serata include:

Mozart Quartetto per corno (Cor, vl, vla, vc)
Beethoven Trio per archi (vl, vla, vc)
Brahms Trio per Pianoforte nr 1 (vl, vc, pf)

7) Martedì 4 Agosto alla Villa Il Moro, Impruneta

Il settimo concerto celebra il compositore Italiano Francesco Zannetti nella “Sala della Musica” da lui utilizzata durante il XVIII secolo. La Sonata per Flauto di Zanetti sarà accompagnata dalla Sonata in C Maggiore per pianoforte di Galuppi e da opere di altri compositori.

I musicisti Matthew Wadsworth (liuto), Daniel Parkin (flauto), e Gabriele Leporatti (pianoforte) accompagnati da archi.

8) Venerdì 7 Agosto alla Pieve di Sant’Appiano, Barberino Val d’Elsa

Il programma finale avrà come protagonisti gli strumenti a fiato. Tra i musicisti: Vicky Wright (clarinetto), Daniel Parkin (flauto), Benjamin Hudson (fagotto), e Naomi Atherton (corno), accompagnati da Gabriele Leporatti (pianoforte).

L. v. Beethoven Variazioni su “La Ci Darem la Mano”
Rossini Quartetto (fl, cl, hn, bsn)
Brahms Danze Ungheresi (2pf)
Spohr Quintetto Op. 52 per pianoforte e strumenti a fiato (fl, cl, hn, bsn, pno)