Badanti e colf irregolari, pronti al condono

0
266

Confartigianato si mette a disposizione di chi ha necessità di presentare il condono per la colf o la badante. All’associazione possono rivolgersi – come si legge in una nota – tutti coloro che, in base alle disposizioni della legge nº 102 del 3 agosto 2009 articolo 1-ter, alla data del 30 giugno 2009 avevano irregolarmente alle proprie dipendenze da almeno 3 mesi lavoratori extra-comunitari, quali colf o badanti. Devono solo affrettarsi perché i datori di lavoro possono denunciare la sussistenza del rapporto di lavoro domestico mediante apposita richiesta on-line versando un contributo forfetario di 500 euro entro il 30 settembre 2009.
La Confartigianato Imprese, dunque, mette a disposizione i propri uffici per assistere nello svolgimento delle suddette pratiche chi vuole regolarizzare questi lavoratori e sottolinea ai privati «l’importanza di questa opportunità da cogliere immediatamente».
Coloro che fossero interessati a fruire di questo servizio e che volessero ulteriori informazioni sulle procedure da seguire, possono rivolgersi agli uffici dell’associazione al numero 0583/47641 dal lunedì al venerdì, tutte le mattine dalle 8,30 alle 13 e tutti i pomeriggi dalle 15 alle 18.30.

Lascia un commento