Monte San Savino, il camper della Regione per incontrare i giovani, raccogliere stimoli, idee, proposte per le politiche giovanili

0
145

I giovani, autori e attori di idee per la comunità in cui vivono.
E’ questo l’obiettivo del settore Politiche giovanili della Regione Toscana con il progetto “Filigrane”: un contenitore che comprende 143 progetti realizzati dai giovani insieme alle Province, i Comuni e le associazioni di tutto il territorio regionale e finanziati dalla Regione. Tutti progetti in cui i giovani diventano protagonisti responsabili e partecipanti attivi delle politiche che li riguardano.

Il Camper di Filigrane, che sta attraversando tutto il territorio regionale per raccogliere dati, impressioni, suggerimenti su questi progetti, sarà a Monte San Savino sabato 24 ottobre alle ore 22.30, presso la discoteca Le Mirage, ospite di una serata del progetto aretino “Happy night” (promosso da Prefettura, Provincia; Asl 8 – Dipartimento delle Dipendenze; Ufficio Scolastico Provinciale; S.I.L.B. – Confcommercio; Consulta Provinciale degli Studenti; Consulta Provinciale dei Genitori, e realizzato con l’Associazione D.O.G. operatori di strada). All’iniziativa interverrà l’Assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Arezzo, Francesco Ruscelli e i referenti dei quindici progetti del nostro territorio provinciale inseriti nel programma regionale. Un vero e prorpio laboratorio mobile di idee, attrezzato per essere utilizzato come redazione, regia, punto di incontro e raccolta dati. Un modo efficace di stabilire un collegamento stretto e costante con il territorio, per toccare con mano le modalità con cui vengono sviluppati i progetti, ma anche per raccogliere osservazioni, raccomandazioni, consigli o critiche. Il materiale registrato durante la serata sarà utilizzato da Rtv 38, uno dei media partner dell’iniziativa, per realizzare un servizio per il telegiornale e inserito all’interno del dvd finale del tour del Camper di Filigrane.