Dichiarazione del Presidente della Provincia sulle notizie relative all’inquinamento di aree del “Triangolo delle cave”

0
140

In merito alle notizie relative all’inquinamento di aree facenti parte di quello che viene comunemente definito il “Triangolo delle cave” posto in località Quarata, nel Comune di Arezzo, Il Presidente della Provincia precisa che alla data odierna l’ente “non ha ancora ricevuto alcun rapporto informativo dall’autorità di polizia giudiziaria che ha operato, che risulterebbe essere il NIPAF del Corpo Forestale dello Stato, e pertanto può solo prendere atto di quanto riportato dalle notizie giornalistiche, riservandosi di esprimere le proprie valutazioni solo quando avrà esaminato la completa documentazione. Allo stesso tempo, però, l’Amministrazione provinciale, a dimostrazione del suo impegno prioritario nella tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, conferma che nell’area delle cave di Quarata prosegue l’attività di monitoraggio ambientale e di valutazione dei suoi esiti sulle attività di escavazione esistenti, di concerto con il Comune di Arezzo, la Azienda Usl 8 e l’Arpat”, conclude il Presidente della Provincia.