Tenta furto in gioielleria, smascherata da una radiografia.

0
299

Un’intraprendente signora di Grosseto, oggi, è entrata in una gioielleria nel centro di Firenze fingendosi interessata all’acquisto di alcuni preziosi. Una volta distratto il commesso intento ad aiutarla nella scelta la signora ha ingoiato il bottino e si è congedata sostenendo di non essere più interessata all’acquisto.

Il gioielliere insospettito dall’insolito comportamento nel riporre gli oggetti mostrati si accorge dell’ammanco e chiama le forze dell’ordine. I carabinieri una volta rintracciata la donna, la accompagnano all’ospedale e proprio attraverso una radiografia hanno ritrovato la refurtiva nella parte alta del colon della signora, due anelli e un sacchetto.

Lascia un commento