Un sabato sera a spasso con le stelle

0
164

Arezzo – Protagonista è la notte negli appuntamenti delle aree protette della Valtiberina e del Valdarno sabato 13 agosto.

La prima, realizzata in collaborazione fra la Riserva Naturale del Sasso di Simone, nel Comune di Sestino e il Parco Interregionale del Sasso di Simone e Simoncello fra Marche ed Emilia Romagna, vedrà due partenze con itinerari diversi, in compagnia di due guide ambientali, per addentrarsi nel magico mondo della notte all’interno di un contesto unico e suggestivo.

Nella notte, circondati dal buio e dal silenzio, immersi nelle melodie del bosco, quando a guidarci sono altri sensi, si scoprirà la natura incontaminata da una prospettiva unica. Nel silenzio si vivrà la magia di attraversare mondi fantastici: come i grandi prati o l’orrido lunare dei calanchi in compagnia della luna. Una partenza è prevista dal Rifugio Casa del Re di Sestino, sul versante toscano, alle ore 21.00; l’escursione prevede un giro ad anello che porterà fino al Sasso, dove al grande Faggio è previsto l’incontro con il secondo gruppo in partenza da Pian dei Prati di Frontino, in provincia di Pesaro e Urbino, alle ore 19.00.

Il rientro è previsto per 00.30 circa. Per informazioni e prenotazioni per la partenza dal Rifugio Casa del Re: Centro Visita di Sestino 0575.772642 – 339.4060025, frondista@libero.it e Rifugio Casa del Re, tel. 0575.772831 – 348.3831984, info@rifugiocasadelre.com. Costo per l’escursione 5 euro a persona, gratuita per bambini e ragazzi sotto i 14 anni.

Prenotazione obbligatoria preferibilmente entro le ore 12 del giorno antecedente l’iniziativa. Sempre in Valtiberina, una passeggiata notturna è in programma anche all’Alpe della Luna, con possibilità di cena a base di prodotti tipici e pernottamento all’Ostello di Piscina Nera, ed in questo caso le prenotazioni devono essere effettuate alla Proloco di Badia Tedalda al numero 0575 714014. Una “tintarella di luna tra poggi e castelli” è invece quanto proposto nell’arboreto monumentale di Moncioni, nel Comune di Montevarchi, con ritrovo e partenza alle 19.45 nella piazzetta di Moncioni, visita guidata dell’arboreto, cena al sacco ed esplorazione notturna nella Vallina di Rimaggio, tra i due borghi castellari di Moncioni e Montegonzi.

Il tracciato è di 9 chilometri ed è di media difficoltà, adatto a persone, bambini compresi, abituate alle camminate. La prenotazione è obbligatoria, il costo di 5 euro a persona e ci si deve rivolgere all’associazione “Il Viottolo” chiamando il 329 4173039. Le manifestazioni fanno parte del calendario 2011 “Alla scoperta delle Aree Protette della Provincia di Arezzo” realizzato con il contributo della Regione Toscana.

Lascia un commento