Aeroporto di Firenze, Bettini: “Accelerare l’iter di realizzazione della nuova pista”

0
588

“Una ragione in più per accelerare l’iter di realizzazione della nuova pista e per procedere al potenziamento dell’aeroporto di Firenze”.

Commenta così il presidente di Confindustria Firenze, Simone Bettini, l’intenzione di Meridiana di lasciare Firenze.

“Non posso entrare nel merito della scelta di politica aziendale, auspico però – ha detto Simone Bettini – che ci siano le condizioni per un ripensamento. Questa vicenda evidenzia una volta di più quanto sia indispensabile superare i limiti e i pesanti vincoli operativi che pone l’attuale configurazione aeroportuale fiorentina. Non so quanto incidano sulle scelte di Meridiana, ma certamente rendono difficile la ricerca e la scelta di valide alternative”.

“Atterrare a Firenze oggi – continua Bettini – richiede macchine e strumentazioni adeguate e personale addestrato al tipo di pista. Non è poco. Per questo ci pare oramai indilazionabile effettuare gli interventi necessari per accrescere la competitività dello scalo fiorentino.

“E’ arrivato, finalmente, dopo anni di discussione, – conclude Simone Bettini – il momento del fare: approviamo subito il Pit con la nuova pista, sulla quale il governo regionale ha da tempo preso precisi impegni. Come insegnano le vicende molto difficili, che sta attraversando l’economia nazionale, oggi servono azioni decise e rapide per recuperare competitività e credibilità sui mercati: la nuova pista dell’aeroporto è una di queste”.

Lascia un commento