Firenze, “Artusi Week” per alorizzare le eccellenze della tradizione enogastronomica locale

0
154

Firenze – DAL 3 ALL’11 DICEMBRE 2011 a Firenze si svolgerà la consueta iniziativa annuale della Camera di Commercio di Firenze, in partnership con l’Unioncamere Toscana, nell’ambito del progetto regionale “Vetrina Toscana 2011 – Secondo Semestre, Autunno-Inverno 2011” e denominata “ARTUSI WEEK”, organizzata dai CAT provinciali di Confesercenti e Confcommercio e che punta a valorizzare le eccellenze della tradizione enogastronomica locale favorendo l’incontro tra produttori, ristoratori e consumatore finale.

In occasione del centenario della scomparsa di Pellegrino Artusi, gastronomo romagnolo che a lungo visse e amò Firenze, l’edizione Autunno-Inverno del progetto “Vetrina Toscana 2011” vuole ricordare la sua arte culinaria nata dal connubio tra Toscana e Romagna con un gemellaggio gastronomico fra le due regioni, che farà da filo conduttore a una serie di eventi organizzati durante la settimana a lui dedicata.

Si parte in cucina con l’iniziativa “ARTUSI IN TAVOLA”: per tutta la durata dell’evento i ristoranti di Firenze e provincia aderenti (lista consultabile sul sito www.vetrina-toscana.it) proporranno accanto al solito menu alcune preparazioni ispirate al ricettario artusiano, utilizzando prodotti del territorio del circuito Vetrina Toscana.

Le ulteriori iniziative in programma:

Martedì 6 dicembre
IL SANGIOVESE INCONTRA IL SANGIOVESE
Chiesa di San Carlo dei Barnabiti (Via Sant’Agostino 23), ore 18.30
Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria allo 055.0946266
Degustazione con dodici etichette di altrettante cantine, sei in rappresentanza dell’area fiorentina e sei della Romagna: filo conduttore il sangiovese, uva che si lega alla tradizione delle due regioni che furono Patria dell’Artusi.

Mercoledì 7 dicembre
CACCIA ALL’ARTUSI
Trattoria Da Burde (Via Pistoiese 6/r), ore 20.30
Prenotazione allo 055.317206
Una cena con protagonista la cacciagione, interpretata e proposta nelle ricette romagnole e fiorentine lasciate in eredità dall’Artusi. Serata organizzata in collaborazione con Federcaccia.

Venerdì 9 dicembre
PELLEGRINO D’ITALIA
Convento ex Leopoldine (Piazza Tasso 7), ore 21.00
Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria allo 055.0946266
Spettacolo teatrale scritto e interpretato da Leonardo Romanelli: un divertente viaggio alla scoperta della figura di Pellegrino Artusi fra curiosità, aneddoti e opera del grande unificatore gastronomico romagnolo.

Lascia un commento