Agricoltori versiliesi protestano a Roma

0
194

Versilia – Il mondo dell’agricoltura della Versilia scende in piazza, domani (martedì 13 marzo) dalle 9.30 alle 14, a Roma in piazza Montecitorio. Anche una delegazione di agricoltori versiliesi, infatti, prenderà parte alla manifestazione in programma davanti alla Camera dei Deputati e organizzata dalla Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura e Copagri.

La manifestazione vuole mettere sotto i riflettori le grandi emergenze che il mondo dell’agricoltura deve affrontare oggi in Italia e, cioè, l’Imu sui fabbricati rurali e sui terreni agricoli, il ‘caro-gasolio’ e gli aumenti dei contributi previdenziali. Emergenze che, di fatto, rischiano di mettere fuori mercato moltissime imprese, oberate da costi che diventano sempre più insostenibili.

In questo modo, Cia, Confagricoltura e Copagri vogliono richiamare l’attenzione del Governo, delle istituzioni e dell’intera società, affinché vengano fatte scelte politiche che valorizzino il ruolo centrale dell’agricoltura nella nostra economia. L’obiettivo è giungere ad una revisione della manovra economica del Governo che sta pesantemente penalizzando il settore e l’adozione di provvedimenti che siano mirati alla riduzione dei costi troppo gravosi e al rilancio di sviluppo e competitività delle aziende, creando, in questo modo, le premesse per una nuova politica agraria nazionale e locale.

Lascia un commento