Lettera pazienti miastenia: la risposta dell’AOUP di Pisa

0
296

Londra – Quanto lamenta il Comitato pazienti miastenici di Pisa nella lettera inviata alla stampa merita alcune precisazioni. Innanzitutto è nota all’Azienda la grande professionalità e dedizione della Dr.ssa Roberta Ricciardi nella cura dei suoi pazienti e soprattutto i risultati clinici ottenuti negli anni. In ragione di queste specifiche caratteristiche e dei grandi numeri in termini di casi trattati, e anche considerata la peculiarità del paziente miastenico che, come per tante altre patologie, necessita di un approccio multi professionale, è stato previsto nel nuovo Statuto aziendale un percorso assistenziale integrato sulla miastenia, coordinato proprio dalla dottoressa Ricciardi.
I percorsi assistenziali integrati sono una modalità innovativa di interazione fra professionisti di varie specialità, sancita dal nuovo statuto, che prevedono una sinergia che nei fatti già esiste in molte realtà dell’ospedale. In alcuni casi sono già rodati e funzionano perfettamente, in altri, come nel caso della miastenia, bisogna ancora raggiungere quegli standard prefissati per cui è necessario un ulteriore sforzo, che verrà compiuto, per garantire efficacia ed efficienza in relazione alla domanda e alle risorse disponibili

AOUP di Pisa