Guardia di Finanza, sequestro beni a società legate a Verdini e Parisi

0
321

Londra – Per ordine della Procura di Firenze, la Guardia di Finanza ha eseguito un sequestro preventivo di beni per 12 milioni a carico della società Settemari, dei deputati del PdL Denis Verdini, Massimo Parisi e di altre persone. Il provvedimento è legato ad un’inchiesta per truffa,per presunta indebita percezione di fondi per l’editoria.

Lascia un commento