Terme di Cavo, Cacelli: “Come e’ possibile fare proposte e scelte in assenza di un adeguato ed indispensabile studio di pianificazione territoriale?”

Comunicato stampa della Cacelli & Partners Ltd sull'investimento riguardante le Terme di Cavo, all'isola d'Elba.

0
517

Londra – In relazione alla notizia apparsa sulla stampa in merito ad una nuova strategia dell’Attuale Amministrazione Comunale di Rio Marina riguardante la progettazione di una vasca termale nel centro del paese di Cavo Cacelli & Partners Ltd esprime forti perplessita’.

Perplessita’ che nascono dall’assenza di uno studio di pianificazione territoriale che il ritrovamento di una fonte termale necessariamente merita.

Prima di fare scelte di natura urbanistica riteniamo che si opportuno ed indispensabile l’individuazione degli obiettivi generali di sviluppo economico e sociale, di tutela e riequilibrio del territorio e la conoscenza del quadro esatto della situazione.

Tutto questo proprio per determinare le azioni idonee alla realizzazione degli obiettivi che sarebbero stati individuati e quindi regolamentare e programmare gli interventi.

Invece il comportamento “liquido” di questa Amministrazione Comunale scarsamente efficace per coinvolgere potenziali investitori, anche internazionali, porta allo stallo di qualsiasi ipotesi seria d’investimento.

Vedremo la prossima amministrazione comunale quale metodologia di lavoro vorra’ adottare.

Ci auguriamo solo che sia meno “liquida” ed in linea con il mondo economico internazionale che, ci auguriamo, sosterra’ con un ingente investimento lo sviluppo di questa opportunita’.